• Marietta in
    Le Ferriere
  • slider_2.jpg
    Parrocchia
    Borgo Le Ferriere
  • slider_3.png
    In passato chiamata
    Chiesa di Sant'Antonio
    oggi dedicata a Marietta
  • La Cascina Antica
    a Le Ferriere di Conca
    Image 7
 
Il Corpo di S.Maria Goretti nella sua casa - Casa del Martirio dal 3 al 5 Luglio 2015

La Storia di Santa Maria Goretti

Bambina di Dio,
tu che hai conosciuto presto la durezza e la fatica,
il dolore e le brevi gioie della vita.
Tu che sei stata povera ed orfana,
tu che hai amato il prossimo instancabilmente
facendoti serva umile e premurosa.
Tu che sei stata buona senza inorgoglirti,
tu che hai amato l'Amore sopra ogni altra cosa.
Tu che hai versato il tuo sangue per non tradire il Signore,
tu che hai perdonato il tuo assassino desiderando per lui il Paradiso:
intercedi e prega per noi presso il Padre affinchè diciamo si al disegno di Dio su di noi.
Tu che sei amica di Dio e lo vedi faccia a faccia ottienici da Lui la grazia che ti domandiamo...
Ti ringraziamo, Marietta, dell'amore per Dio e i fratelli che già hai seminato nel nostro cuore.
Amen

Giovanni Paolo II

Marietta nasce da Luigi Goretti e Assunta Carlini il 16 Ottobre 1890 a Corinaldo. I Goretti sono una famiglia povera di beni terreni, ma onesta, ricca di un profondo spirito religioso e piena di virtu'. I Goretti, in cerca di una migliore occupazione, si trasferirono dapprima a Paliano (Frosinone), ed in seguito alle Ferriere di Conca, oggi frazione di Latina ma all'epoca compreso nel territorio comunale di Cisterna di Roma (l'attuale Cisterna di Latina), in provincia di Roma, assieme ai Serenelli: una famiglia amica. Nel 1900, Luigi Goretti morì di malaria e la collaborazione coi Serenelli, anch'essi in difficoltà, si fece ancora più stretta. Alessandro, secondogenito dei Serenelli, tentò diversi approcci di natura sessuale nei confronti dell'undicenne, che raggiunsero il culmine nell'estate del 1902: il 5 luglio, con la scusa di farsi rammendare dei vestiti, Alessandro attirò Maria in casa e tentò di violentarla. Di fronte alle grida ed ai tentativi di difendersi, la ferì più volte con un punteruolo. Al processo, confermando quanto detto ai carabinieri immediatamente dopo l'arresto, Serenelli confessò di aver preparato l'arma e di aver deciso di usarla qualora la bambina gli avesse opposto resistenza. Confessò inoltre che la decisione di uccidere Maria era stata in parte motivata dal desiderio di fuggire dalla vita intollerabile nei campi, nella convinzione che la vita in carcere fosse preferibile. È molto probabile che il giovane Alessandro, proveniente da una famiglia in cui numerosi membri avevano dato segni di squilibrio mentale e figlio di un padre alcolista, fosse in realtà impotente ed abbia ferito mortalmente la sfortunata vittima una volta resosi conto di non riuscire a mettere in atto lo stupro. Maria, ancora cosciente, venne trasportata all'ospedale Orsenigo di Nettuno; la morte sopravvenne il giorno successivo per una setticemia conseguente ad un intervento chirurgico. Le esequie vennero celebrate l'8 luglio 1902 nella cappella dell'ospedale, e il corpo della bambina tumulato nel cimitero comunale.

300x200

Borgo Montello

Prima Comunione


In occasione del Corpus Domini, la palude è in festa, presso la Chiesa di Borgo Montello inoltre si celebra anche la Prima Comunione, dei bambini della palude. Tutta la comunità si darà da fare per aiutare la Famiglia Goretti e dotare la piccola Marietta degli abiti da Comunicanda. Intorno all'altare insieme a Marietta ci sono dodici bambine e due bambini. La Chiesa è colma di gente. Marietta manifesta nei suoi occhi tutto l'amore per Gesù e grazie a questo avvicinamento a Dio trova la forza per resistere alle insidie di Alessandro, che in quel periodo cominicava ad avvicinarsi con proposte oscene.

300x200

Le Ferriere

La Preghiera


Marietta amava andare nella Chiesa di Sant'Antonio a Borgo Le Ferriere con i propri Genitori alla Santa Messa, dove di tanto in tanto si confessava. Maria aveva imparato a memoria tutte le preghiere e soprattutto il Santo Rosario che le era indispensabile come l'aria che respirava. Spesso Alessandro partecipava al Rosario, con la famiglia Goretti, ma nonostante tutto il suo cuore sembra come chiuso alla Grazie, più volte fà proposte indecenti a Maria. Marietta respingeva le sue proposte e non capiva perchè tutte queste lusinghe verso di Lei.

300x200

Casa del Martirio 5 Luglio 1902

Martirio


Nell'aia fervono i lavori di trebbiatura del favino. Verso le 3 del pomeriggio, Alessandro chiede ad Assunta il cambio alla guida dei buoi e Marietta seduta sulla soglia di casa a rammendare, viene assalita da Alessandro. Maria non cede e viene accoltellata con un punteruolo ricevendo quattordici ferite gravi. Giovanni Serenelli è il primo a scoprire il corpo della bambina distesa sul pavimento. La notizia dell'accaduto si diffonde in tutta la palude. Marietta viene medicata e condotta in ospedale a Nettuno. Il 6 Luglio alle ore 3 del pomeriggio Marietta morì.

Fai una Donazione

I bisogni della parrocchia sono molti e le risorse sempre poche.
Sostieni anche tu la Parrocchia di S.M. Goretti di Borgo Le Ferriere

Fai una Donazione

La Nostra Parrocchia

La Parrocchia di Borgo Le Ferriere un tempo dedicata a Sant'Antonio, ha origini settecentesche, fu restaurata da Gustavo Dominici nel 1937. Il restauro interesso' tutto il borgo Medievale (Ferriere di Conca), compresa la Cascina Antica (che ospitò la Famiglia Goretti) a 3km dal castello di Conca dove risiedeva il padrone della tenuta.

Tutta la vasta pianura era allora disseminata di misere capanne, nella quali si rifugiavano i poveri coloni che da varie regioni d'Italia vi confluivano in cerca di lavoro e di sostentamento. Grazie al lavoro di ristrutturazione ci fu il decollo della cartiera e dell'agricoltura e all'introduzione di colture di Uva da tavola e da vino.

Celebrazioni

  • Chiesa Parrocchiale

    Adorazione Eucaristica, il primo Venerdì di ogni mese alle ore 20:30.

    Catechismo per i bambini ogni Sabato dalle ore 15:00 alle ore 16:00.

    Apertura del presepe per il periodo Natalizio dal 8 Dicembre.

    Celebrazione Eucaristica dal Lunedì al venerdì dalle ore 17:00 nel periodo invernale.

    Celebrazione Eucaristica Sabato alle ore 18:00 e Domenica alle ore 7:30 e 10:00.

  • Casa del Martirio

  • Cappella della Corsira

  • Oratorio Parrocchiale

Date Significative

  • Anno di nascita di Santa Maria Goretti

    (Corinaldo) Maria nasce il 16 Ottobre da Luigi Goretti e Assunta Carlini

  • Emigrazione della Famigla

    La Famiglia Goretti si trasferisce prima a Colle Gianturco, vicino Paliano nella provincia di Frosinone, e poi a Le Ferriere di Conca oggi Borgo Le Ferriere

  • Giorno del Martirio

    Il 5 Luglio 1902 alle 15:30 Marietta viene ferita da Alessandro Serenelli, il 6 Luglio alle ore 15:00 morì all'ospedale di Nettuno.

  • Beatificazione

    Il 27 Aprile 1947 è dichiarata Beata. Il 24 Giugno 1950 Maria Goretti Santa da Pio XII in Piazza San Pietro.

News

Aforismi

150x150

Maria Teresa Goretti

Nascita: Corinaldo, 16 ottobre 1890
Morte: Nettuno, 6 luglio 1902

Leggi

Eventi

Sponsor Festa Patronale 2015

  • Antiquariato Monte

Si ringraziano gli sponsor per la loro collaborazione e partecipazione alla Festa Patronale in onore di S.M. Goretti

Dove siamo

Italia
Latina
Via Le Ferriere, 04100 Borgo Le Ferriere
Parrocchia
Santa Maria Goretti, Borgo Le Ferriere
Per un contatto diretto con Padre Dino E-mail
  • Beati i puri di cuore, poichè essi vedranno Dio
    Matteo 5,8
  • Beati quelli che s’adoperano alla pace, perché essi saran chiamati figliuoli di Dio.
    Matteo 5,9
  • Poiché io vi dico in verità che finché non siano passati il cielo e la terra, neppure un iota o un apice della legge passerà, che tutto non sia adempiuto.
    Matteo 5,18
50x50 Scansionami!!!

A 10KM da Nettuno e a 13KM da Latina, sulla strada provinciale che unisce le due città, nella borgata di Le Ferrierre si trova la Parrocchia di S.M. Goretti un tempo chiamata Chiesa di Sant'Antonio.

La chiesa di S. Antonio è ora dedicata a Santa Maria Goretti, i resti della fonderia, i due cascinali e il lento e sonnacchioso scivolare del fiume Astura sono la memoria storica di quegli anni di Marietta.

465x170

Strada Nettunense 122,Le Ferriere, Latina